Dopo il grande successo dello scorso anno,

i Fratelli Quinn accompagnano a tempo di musica il film“Nanuk l’eschimese”


Giovedì 18 agosto a Morcote, uno dei borghi più belli della Svizzera, torna il Cinema Open-Air nello splendido contesto del Parco Scherrer e nell’ambito della rassegna “Summer in Morcote 2022” (visitmorcote.ch)

Dopo il grande successo dello scorso anno e a 40 anni dal primo film proiettato al Parco Scherrer per opera e desiderio di Adriano Antonini, fondatore e presidente del primo cinema muto di Morcote (1982), i Fratelli Quinn, ideatori di “...senza parole!” insieme al musicista Johannes von Ballestrem, accompagneranno in musica il film “Nanuk l’eschimese”.



Lo spettacolo, proposto in un luogo affascinante e silenzioso, già teatro di innumerevoli iniziative ed eventi, darà modo al pubblico di godere della proiezione del film in bianco e nero Nanuk l’eschimese (USA 1922) - documentario per tutti con la regia di Robert J. Flaherty - la cui colonna sonora sarà affidata nelle sapienti mani di Nolan Quinn (tromba, premio Swiss Jazz Award 2022), Johannes von Ballestrem (pianoforte), Simon Quinn (contrabbasso) e Brian Quinn (batteria), componenti di “...senza parole!”

("Nanook of the North"), di Robert J. Flaherty, produzione statunitense del 1922.

Documentario muto, in bianco e nero della durata di 78 minuti ( didascalie inglese). Musiche di “...senza parole”, su commissione di ChiassoCultura

Nell'estremo nord del Canada, la vita degli eschimesi Nanuk e Nyla e della loro famiglia segue l'avvicendarsi delle stagioni. Attraverso le immagini delle ingegnose tecniche di caccia, della costruzione di iglù, o degli spostamenti in slitta e kayak, questo primo film documentario della storia testimonia dell’affascinante cultura eschimese che proprio in quegli anni, a contatto con la civiltà occidentale, cominciava a dissolversi.

Morcote è un un borgo di arte, musica e cultura e mai come oggi le parole di Adriano Antonini, fondatore e presidente del primo cinema muto di Morcote, pubblicate nel 1982 risuonano così attuali e cariche di passione e dedizione nei confronti del villaggio e della sua anima artistica: “A Morcote l’arte è di casa, e il suo passato e il suo presente si intrecciano nell’attestarlo. Non potrà perciò meravigliare il fatto che si è deciso di far posto anche al cinema, un fenomeno straordinariamente complesso in cui non è certo difficile trovare tutti gli elemente di un’arte tradizionale”.

Una riflessione che rispecchia appieno la volontà del Municipio di Morcote che ha scelto di dare un contributo, attraverso la cultura e la riscoperta del cinema muto, alla conoscenza, per molti versi affascinante, d’un linguaggio che per diventare artistico non ebbe bisogno di parola.



Il Cinema Open Air di Morcote è un evento inserito nella rassegna “Summer in Morcote 2022” consultabile nel sito www.visitmorcote.ch / Eventi.

Evento: Cinema Open Air

Quando/Ora: giovedì 18 agosto, ore 21.00

Dove: Terrazza Belvedere


Parco Scherrer

Riva di Pilastri 20 - Morcote

Evento gratuito: aperto a tutti

Organizzato da: Comune di Morcote in collaborazione con "...senza parole!”

Durata: 78 minuti


In caso di brutto tempo l’evento verrà spostato allo Spazio Garavello 7 (7° piano autosilo comunale)