top of page

Wilhelm Schmid architetto e artista: una nuova mostra temporanea al museo di Brè


Dall’8 settembre il Museo Wilhelm Schmid a Brè propone una nuova mostra temporanea dedicata a un aspetto ancora poco noto dell’artista: la sua attività di architetto. L’esposizione sarà accompagnata dalla pubblicazione bilingue (italiano tedesco) Wilhelm Schmid Architetto che verrà presentata il 22 settembre.

Esponente di rilievo del movimento Nuova Oggettività, sorto in Germania negli anni Venti, il pittore argoviese e ticinese Wilhelm Schmid (1892-1971) fu anche e soprattutto un architetto. La nuova esposizione temporanea “Wilhelm Schmid architetto e artista” fa luce per la prima volta sull’attività di architetto che Schmid svolse con continuità durante tutta la vita, operando tra la Svizzera nord alpina, Berlino e Potsdam, la Francia e il Ticino. La mostra allestita a Brè dalla Divisione cultura della Città di Lugano in collaborazione con l’architetto e ricercatore Riccardo Bergossi, propone una serie di progetti realizzati da Schmid tra gli anni Dieci e gli anni Sessanta e accompagna il pubblico lungo un percorso di opere architettoniche fiabesche, espressioniste, latineggianti per concludersi con una sequenza di edifici realizzati a Viganello e a Brè.

«La nuova mostra s’inserisce nel progetto di riscoperta dell'artista argoviese vissuto per oltre trent’anni a Brè avviato dalla Divisione cultura della Città di Lugano nel 2021, in occasione dei 50 anni dalla morte del pittore che ha portato al riallestimento integrale della casa museo. È il frutto di importanti scoperte fatte nel corso del riordino dell’archivio dell’artista, che ha permesso di valorizzare numerosi documenti inediti», spiega il Vicesindaco di Lugano Roberto Badaracco, Capo Dicastero cultura, sport ed eventi. La mostra propone alcuni dei principali momenti dell’attività di Schmid architetto, mentre alla globalità del suo operato in questo ambito è stato dedicato il nuovo volume della collana Pagine storiche luganesi. La pubblicazione Wilhelm Schmid Architetto, curata da Riccardo Bergossi e dalla Divisione cultura della Città di Lugano, verrà presentata nella sala multiuso di Brè il prossimo 22 settembre alle ore 18.00 e sarà seguita da visite guidate con aperitivo.

Il Museo Wilhelm Schmid a Brè è aperto dal venerdì alla domenica, dalle 14.00 alle 17.00.


Comments


bottom of page