PRIMA VITTORIA E LEADERSHIP DEL GT OPEN: BUDAPEST MAGICA PER KEVIN GILARDONI

IL PILOTA ITALOSVIZZERO ASSIEME A GLENN VAN BERLO PORTA AL SUCCESSO IN GARA 2 LA LAMBORGHINI HURACÁN GT3 EVO DELL'OREGON TEAM



Budapest, 10 luglio 2022. Trecentoquarantaquattro giorni. Risaliva a poco meno di un anno fa l'ultima vittoria di Kevin Gilardoni: quella di Spa 2021, nel Lamborghini Super Trofeo Europa, in cui alla fine della stagione il pilota italosvizzero avrebbe conquistato il titolo Pro.Dodici mesi dopo Gilardoni ha rotto il ghiaccio, ottenendo sul circuito magiaro dell'Hungaroring la sua prima vittoria in GT3 e la prima nella serie GT Open. Un successo, quello che ha conquistato in equipaggio con Glenn van Berlo al volante della Lamborghini numero 19 dell'Oregon Team, che ha un sapore straordinario. Da un lato perché prosegue la serie positiva di quest'anno (tre podi e sei piazzamenti su sei nella top-5 prima di oggi); poi in quanto consente a Gilardoni e al suo compagno di squadra di balzare anche in testa al campionato con 81 punti, tre in più rispetto al duo della McLaren formato dagli inglesi Nick Moss e Joe Osborne e dieci nei confronti dei compagni di team Leonardo Pulcini e Benjamin Hites.Dopo avere centrato un quarto posto in Gara 1 sabato, nella seconda sessione di qualifica di questa mattina a scendere in pista è stato van Berlo, che ha stabilito il settimo migliore responso. L'olandese al pronti-via ha guadagnato subito due posizioni risalendo quinto. Dopo i pit-stop Gilardoni è salito in macchina portandosi secondo e guadagnando la prima posizione a 18 minuti dal termine, mantenendola in seguito fino all’arrivo."Dopo varie vicissitudini avute nei primi tre appuntamenti della stagione, questa vittoria rappresenta oggi il risultato che meritavamo - ha commentato Gilardoni - Una vittoria che ci carica in vista della pausa estiva, permettendoci di guardare alla seconda parte del campionato con maggiore determinazione, per continuare con questo passo nelle ultime tre gare del calendario e puntare ovviamente al titolo”.Prossimo appuntamento, il terzultimo appunto della serie continentale, sarà quello del Red Bull Ring, in Austria, nel fine settimana del 10 e 11 settembre..